Azienda

Il sonno è alla base della vita

CAP 1) OSSERVA LE TUE ABITUDINI PER MIGLIORARE LA TUA VITA


Forse non ti sei mai soffermato a riflettere sulla funzione del sonno ed alla sua importanza nella tua stessa esistenza: senza questo processo fisiologico l’essere umano non sarebbe in grado di recuperare le energie necessarie alla  corretta funzionalità del suo corpo e della mente.

Senza un sonno corretto non si può VIVERE davvero BENE.

Prova a pensare a tutte quelle volte in cui, per un motivo o per l’altro, hai avuto una scarsa o ridotta quantità o qualità del tuo riposo notturno: certamente ne è derivato un malessere generale a cui potrebbero essersi associate scarse prestazioni nelle tue attività fisiche e o intellettive.

Per approfondire in termini più scientifici una tematica così importante puoi ricorrere ad una infinità di studi, che ti spiegheranno come, ad esempio, durante la notte il tuo sonno subisca continui cambiamenti definite FASI:

  • Stadio 1: NREM, rappresenta la fase di addormentamento, nel quale l'attività cerebrale rallenta;
  •  Stadio 2: NREM, o fase di sonno leggero, in cui le onde cerebrali sono simili a quelle visibili in fase di veglia;
  •  Stadio 3: NREM, fase di sonno profondo caratterizzato da onde cerebrali molto lente ed ampie;
  •  Stadio 4: NREM, fase di sonno profondo in cui l'organismo si rigenera, ripristinando le riserve metaboliche;
  •  Stadio 5: REM, in questo stadio le onde cerebrali evidenziano il movimento oculare.

Queste analisi scientifiche confermano anche la relazione tra il sano dormire e la produttività a livello intellettivo  come ad esempio nel LAVORO, nello STUDIO e, in generale, in tutte le attività della giornata, in quanto durante il sonno, oltre alla fondamentale funzione del recupero fisico, vengono regolate anche le attività cerebrali dell’apprendimento, della memoria,  delle emozioni e la produzione ormonale.

Continui risvegli anticipati o lunghe notti senza sonno costituiscono un'alterazione dell'equilibrio naturale e possono portare a soffrire di disturbi del sonno e a lungo andare compromettere tutte le funzionalità essenziali per una vita sana e piacevole.

L’assenza di sonno inoltre determina maggiore fragilità emotiva debolezza nella risposta allo stress. Il sonno, quindi, rappresenta una vera e propria cura per la nostra capacità di affrontare gli stress emotivi della vita di tutti i giorni.

In media gli adulti hanno bisogno di riposare per 7-8 ore a notte, mentre i bambini possono dormire fino a 10-12 ore al giorno.

Ma è importantissimo sottolineare che il fabbisogno di riposo piò avere anche caratteristiche soggettive ed  individuali che, anche nella stessa persona, possono variare a seconda dell'età e del momento della vita. 

SE non ci avevi mai pensato, soffermati e OSSERVA le tue abitudini.

La prima regola per dormire bene è infatti proprio quella di individuare le TUE specifiche esigenze in merito e, successivamente, fare di tutto per rispettarle.

#ilghirolespertodelsonno

 

 


Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.